MONTEBELLUNA, UNO EUROPE DAY LUNGO UNA SETTIMANA

locandina dello Europe Day

Comune di Montebelluna e Musikdrama per “Aprire orizzonti nell’Anno Europeo delle Ferrovie”

 

La Festa dell’Europa (9 maggio) celebra la pace e l’unità in Europa, ricordando l’anniversario dello storico discorso pronunciato a Parigi, il 9 maggio 1950, dall’allora ministro degli Esteri francese Robert Schuman che propose una nuova forma di cooperazione politica per l’Europa che avrebbe reso impensabile una guerra tra le nazioni europee.

Il Comune di Montebelluna e l’Associazione Musikdrama APS, riprendendo la collaborazione avviata nel 2019 e interrotta lo scorso anno, propongono un prologo lungo una settimana all’Europe Day 2021, e un articolato festeggiamento della giornata, legandola all’Anno Europeo delle Ferrovie e dei Treni, curatore del progetto è Mirko Gragnato.

Da domenica 2 maggio, in 9 luoghi della città appariranno delle stelle, richiamo diretto alle Istituzioni e alla storia dell’Unione Europea, che inviteranno i cittadini alla Caccia alle Stelle.

Per partecipare, basterà ritirare la speciale cartolina negli 80 negozi aderenti all’associazione Il Mosaico, recarsi in ciascuno dei luoghi corrispondenti ad una stella per far timbrare la cartolina e consegnarla, completa dei 9 timbri alla Biblioteca di Montebelluna: i primi 100 a farlo riceveranno un simpatico gadget d’Europa.    

Domenica 9 maggio, intenso pomeriggio a Villa Correr Pisani, tra gioco, musica e valori cardini dell’Europa; con interventi di autorevoli ospiti istituzionali sulla sicurezza e la sostenibilità delle ferrovie e dei treni.

Ore 15,00

Prima di tutto, un “ripasso” della Dichiarazione Schuman, che il 9 maggio 1950 segnò il punto di partenza del processo d’integrazione europea. Ad interpretarla sarà l’attore Luca Zanetti.

Ore 15,30

EuroPlay Quiz, gioco a squadre di 4 componenti riservato agli studenti delle classi quarte e quinte delle Scuole Superiori di Montebelluna – una in rappresentanza di ciascuno degli Istituti di istruzione secondaria Superiore della Città – chiamati a rispondere a 20 domande su storia e Istituzioni d’Europa.

Una giuria presieduta dai Giovani Federalisti Europei della sede di Castelfranco Veneto assegnerà la vittoria alla squadra che avrà totalizzato più punti e che si aggiudicherà 4 Interrail Pass messi a disposizione da Eurail Group, che con FS Italiane è partner dell’iniziativa.

Qualora i 5 Istituti Superiori di Montebelluna non esprimessero una squadra ciascuno, l’invito a partecipare sarà esteso a tutti gli Istituti Superiori della provincia di Treviso.

Iscrizioni a partire dal 29 aprile attraverso il link: http://bit.ly/europlay

Ore 17,30

Momento Musicale con gli archi e i solisti dell’Orchestra Giovanile La Réjouissance, che proporranno musiche di Antonio Vivaldi, Georg Friedrich Händel e Carl Philipp Emanuel Bach.

A seguire, premiazione della squadra vincitrice di EuroPlay Quiz, alla quale Massimiliano Astrologo, presidente di Eurail Group, consegnerà gli Interrail Pass che consentiranno ai 4 componenti del team vincitore di viaggiare in treno gratuitamente in 33 paesi d’Europa.

Ore 18,00

T2 – Train Talk: dibattito con rappresentanti istituzionali locali e internazionali legati al mondo delle ferrovie, aperto dal videomessaggio di Adina Valean, Commissaria Europea ai Trasporti.

Si succederanno, poi, i saluti di:

Elzo Severin, Vice Sindaco reggente di Montebelluna

Debora Varaschin, Assessore alla Cultura Comune di Montebelluna

Marzio Favero, Consigliere Regione del Veneto

e gli interventi di:

Elisa de Berti, Vicepresidente e Assessore ai Trasporti Regione del Veneto

Pasquale Cialdini, Segretario Associazione Genio Civile,
già Direttore Generale presso il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti

Massimiliano Astrologo, Presidente di Eurail Group – Responsabile Assistenza Clienti Trenitalia

Anna Furlanetto, Rappresentante Consulta Provinciale degli Studenti – Commissione Trasporti

Partecipazione gratuita a tutti gli appuntamenti; prenotazione necessaria: http://bit.ly/europeday21